[riequilibrium]

Ovviamente ho provveduto a ripristinare il corretto ordine delle cose, dopo cotanta poesia.

Ovvero.

Mi è entrato il piercing nel naso mentre mi lavavo la faccia cercando di svegliarmi. :ultramegaeeeeek:

Non ne voleva sapere di uscire.

Ho insistito.

Insistito.

Insistito.

Ho continuato a insistere anche mentre guidavo verso il farmacista ricoverato.

E mi sono accorta troppo tardi che i miei vicini di semaforo non potevano sapere come stavano veramente le cose, mentre fissavano allibiti una soave fanciulla che ravanava pesantemente nella sua narice alla ricerca – chissà – delle sue radici.

O di una pantegana da estrarre a sorpresa a mo’ di coniglio dal cilindro.

Fatto sta che al verde son partiti senza voltarsi indietro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...