[rose. fiori e altri animali]

Qualcuno, in un post di replica non ricordo più se qui o su TN, chiedeva se qui è davvero tutto così perfetto come lo stiamo raccontando.

Certo che no.

Oltre alle già citate condizioni sconfortanti in cui versano le strade, ci sono – per esempio – attacchi di panico improvvisi alla vista del terrificante ponte sospeso che si deve *per forza* attraversare se si vuole completare il giro dell’Abel Tasman e magari farsi recuperare dall’acqua-taxi invece di passare la notte in mezzo alle felci (chi soffrisse di vertigini è pregato di calcolare almeno un’ora di pit-stop obbligato in preda al terrore più inumano. Dopodiché la cosa si risolve facendosi trascinare per mano da Kobayashi mentre lo si insulta forsennatamente perché se la ride e continua a dire che lo schifoso ponte è bellissimo).

Ci sono frastimi (prego Roano di proseguire nella sua sublime opera traduttoria) in sanscrito perché tutte le volte che provi a cucinare ti mancano cinque ingredienti su sette, soprattutto se sei abituata a ficcare del formaggio fresco – che qui non esiste – in ogniddòve. E non è facile evitare di guardare con sospetto le piramidi di spaghetti in scatola (che naturalmente qui si usano per farcire i panini).

Ci sono momenti di demenza senile che portano a scivolare malamente sulle rampe bagnate (che ora che ci penso fa pure un po’ porno) dell’Interislander, sfracellandosi il ditone del piede sinistro e fornendo al giovane ancorché piacente addetto alla sicurezza in fase di sbarco un’ottima scusa per procurare un tragitto fino al terminal a dorso di golf car (straordinario servizio di cui in precedenza avevano usufruito solo alcune dame ultracentenarie).

 

Ma la cosa più inquietante credo sia Kobayashi che, volendosi proporre con una certa credibilità ad un’agenzia di baby-sitting, si allena a dire in pubblico che è fond of children.

Lui.

Non credo di dover aggiungere nulla su questa faccenda.

 

Annunci

10 thoughts on “[rose. fiori e altri animali]

  1. jaro ha detto:

    per completezza dell’informazione non era ne’ qui ne’ su TN che ci chiedevano se tutto era cosi’ perfetto: era l’Orsa sul mio blog

    (non l’hai pubblicata la foto del terrore, eh? quella dove guardi terrificata il ponte traballante prima di ricoprirmi di improperi? e’ uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve pur fare… 😀 )

  2. out ha detto:

    Provaci.
    E ti lascio da solo a badare a una mandria di mocciosi urlanti in neozelandese…

  3. utente anonimo ha detto:

    Frast…

    …imi, sarebbero letteralmente auguri di disgrazie imminenti e inevitabili.
    Tipico “ti coddiri sa giustitzia”…
    Ovvero che “…tu possa essere posseduto contro natura e violentemente dalla Giustizia…”
    Intendendo per Giustizia tutte le istituzioni preposte al rispetto della legge (forze di Polizia, Magistratura, G.di F. ecc)
    Quello che oggi in Italia praticamente non avviene per certe persone che dovrebbero governarci…

  4. out ha detto:

    Amo quest’omo!
    (e non solo perche’, dopo i miei trascorsi con Molletta, siamo quasi parenti…)

  5. CassiopeaTN ha detto:

    😮 voglio vedere la foto del ponte del terrore!

    :vipregoviprego:

    😀

  6. jaro ha detto:

    il ponte o la sciura che guarda il ponte?

    (ti consiglio la seconda…)

  7. out ha detto:

    Voi due!
    Levatevelo dalla testa.
    Non se ne parla neanche.

    (o meglio, delle foto del maledetto ponte potete farne ciò che volete. Ma se solo vedo spuntare un bioccolo di parrucca dovrete vedervela con…con chi? il mio avvocato è il principale indiziato… :bah:)

  8. utente anonimo ha detto:

    Io soffro in maniera vergognosa di vertigini, per cui vorrei, per esprimere la mia solidarietà, vedere la faccia della Signora sotto il ponte.
    Bassifondi

  9. jaro ha detto:

    uhm… e cosa mi dai n cambio, bassifondi?

    ( :naughty: )

  10. CassiopeaTN ha detto:

    ehm… coff coff…

    sarebbe possibile vedere tutt’e due?! 🙄

    :bittebitte:

    io in cambio vi do il mio corpo… :naughty:

    :tuttorecchi: come dici?!
    il mio corpo è già proprietà del PescaMalva®?
    :acc:

    😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...