[L is for lover]

Eddie Van Halen e Carlo Ancelotti devono aver commesso qualcosa di terribile, in gioventù. Oppure un clan di sulcitani insidia da anni e con successo stuoli di mogli continentali, spargendo il proprio seme dalle Dolomiti allo Stromboli.
In interi pomeriggi passati a lucertolare al sole nelle ultime settimane questa è l’unica spiegazione plausibile che son riuscita a trovare per la storpiatura cronica dei cognomi dei due signori di cui sopra, perennemente afflitti da un incongruo prolificare di elle abusive.
 
(non è colpa mia se con 30° fissi questi sono gli unici pensieri possibili. Questo e il rilevare che l’agenzia a cui si sono affidate le poste italiane per la pubblicità non ha reso loro un gran servizio, se ogni spot radiofonico si conclude con qualcosa che suona come *supposte.it*)
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...