[il nuovo gioco dell'estate]

Giocatori: da 1 a 99.
Luogo: una libreria o il reparto libri di un grande magazzino.
Scopo del gioco: restituire dignità all’editoria canaglia.
Regolamento: ciascun giocatore si aggira fra le scaffalature e ne osserva il contenuto. Ogni volta che si imbatte in un’opera editoriale di elevato squallore morale dovrà:
 
a)     individuare nelle vicinanze un’altra opera che, pur meritando, non goda di adeguata visibilità;
b)     scambiare di posto le due opere o sovrapporre la meritevole alla squallida in modo da renderla invisibile;
c)     toccarsi.
 
A puro titolo esemplificativo citiamo il sotterramento del libro (?) di Michele Cucuzza ad opera dell’ultimo Travaglio, Bruno Vespa oscurato dalla Rossanda, Anna Maria Franzone sepolta da Federico Rampini, e così via.
Maggiore è lo scambio di visibilità, maggiore sarà il punteggio.
Minori sono le dimensioni dello spazio e maggiore sarà il livello di difficoltà.
Bonus di 500 punti ai giocatori che effettuano le operazioni sotto il naso di altri clienti.
Bonus di 1000 punti ai giocatori che riescono a coinvolgere detti clienti nel gioco.
 
I partecipanti sono cordialmente invitati a segnare qui i propri punti, specificando sempre il luogo e la data della partita, le circostanze, le opere immeritatamente esposte, quelle riabilitate e gli eventuali commenti degli astanti.
 
[Out. minch. rich.
Gli esempi citati sono stati collaudati dal vivo presso la libreria Feltrinelli e presso la corsia libri del Carrefour, entrambe all’interno del Centro Commerciale Le Vele a Quartucciu (Atlantide).
Nessun animale è stato maltrattato nel corso dell’esercitazione]
 
Annunci

10 thoughts on “[il nuovo gioco dell'estate]

  1. maxvax ha detto:

    … e ma caspita non vale cosi’ !!!!! 😀
    Io e la Francy semana scorsa abbiamo sepolto und lobotomizzato il tomo della signora di Cogne con opere di cui non ricordiamo nada, ma che comunque sono sicuramente piu’ valide delle elucubrazioni della spostatasodaledelvespaitaliota 😀
    Numero di opere sepolte: 6
    con azione pubblica davanti a commessi e astanti.
    Luogo di perdizione: pseudoFeltrinelli a Le Vele de Quartucciu .

  2. jaro ha detto:

    “pseudoFeltrinelli”: rotfl!

    (comunque non vale®: l’ho inventato io ‘sto gioco, mh!)

  3. Nevvero ha detto:

    Gioco?

    (L’ho fatto per vocazione sinora, ma era un fatto di coscienza del tutto naturale… )

  4. utente anonimo ha detto:

    Ma cos’avrai inventato tu…taci, va’, che sei solo un piccolo milanese! 😮

    (sporco non è sporco, lo controllo quotidianamente e da distanza ravvicinata in ogni pertugio)

  5. EvaCarriego ha detto:

    ma complimentoni: vorrei adottare questa guerriglia libraria, ma sono timida

  6. utente anonimo ha detto:

    Fatto.

    Ho coperto il libro di John Elkann con Henry Miller

    E me ne bullo

    Stefi

  7. jaro ha detto:

    Abbrava Ste!

    (Carriego, anch’io son timido: dovremo quindi rinunciare ai bonus, ma – ben circospetti – potremo comunque operare gli opportuni scambi :O )

  8. out ha detto:

    Gentile signora Carriego, non Le nego che questa Sua timidezza solletica il mio lato voyeur. Pagherei per poterla sbirciare mentre, con fare guardingo, ricopre con un Montanelli d’annata la biografia di Al Bano Carrisi.
    C’è il rischio che da timida Lei poi mi diventi oltremodo spavalda, alle soglie del guerrillero.
    Lo correrò, ‘sto rischio. Insieme a quello di fare le mie solite figure ogni volta che incapperò in qualche ignara amante dei libri, che timideggerà per i fatti suoi e a un certo punto si sentirà chiedere da una sconosciuta: “Ehm…la signora Carriego..?”

  9. Insaneasilum ha detto:

    ahhh….seriva solo sostituirli?

    (peccato perchè bruciavano così bene….)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...