[mai più senza #4]

O inSomma, dovevo pur controllare cos’è successo sul mio blog mentre non c’ero…
 
  • foto nicoletta orsomandi: non ne ho, non eravamo in classe insieme;
  • estranei nella foto dell’autovelox: ma certo che so che la stradale fa gli scherzi e ha inserito apposta quel filtro con la bionda china sul tuo pisello, caro!
  • culata coccige: ci son botte di culo e botte di culo, signora mia;
  • acconciature da donna: il taglio alla cugino It farà furori, quest’estate, tesoro;
  • playgay a milano: giusto. Perché privarci dello speciale sulle passerelle longobarde?
  • immagini soldati napoleonici: inSomma, ognuno sarà ben libero di immaginare quel che vuole, mentre giunge, o no? Eppoi campane e fuochi artificiali alla lunga stancano;
  • carta vetrata di pelle da squalo: e che è, la pelle d’Apollo non s’usa più?
  • eiaculata: aggettivo in cui si incartano note giornaliste radiofoniche (che poi usano stramazzare sotto il microfono ridendo, senza nessuna speranza di chiudere dignitosamente il radiogiornale) o motivo decorativo della celebre minigonna di una mia indossatrice, secondo sua madre;
  • etimologia di hot dog: dal sanscrito hava dhakka, ovvero “ciò che è buono assaie e si azzanna di nascosto”;
  • ho creato l’atmosfera col formaggio e con la pera: chi di Beruschi colpisce…
  • mutande da tennis: ora capisco molte più cose sulla funzione di raccattapalle;
  • perchè un uomo ceco dopo che si mangia un piccione si fa investire? Non ne ho idea. Però so che non si trova mai un pitale a pagarlo oro, quando serve.
Annunci

8 thoughts on “[mai più senza #4]

  1. RyCooder ha detto:

    Ehi! Il tizio che cerca cecoslovacchi mangiatori di piccioni l’ho incontrato anch’io nei miei referrer!!!

  2. out ha detto:

    …il che temo non deponga a favore mio, nè tuo, nè suo, nè del ceco, e difficilmente del piccione…

  3. RyCooder ha detto:

    Già… i meriti come al solito se li prende tutti quello stronzo dell’automobilista!

  4. Stranoforte ha detto:

    Io sono in pensiero per chi ha dovuto effettuare queste ricerche:

    – costosissimi reggicalze;

    – lo spirù piega le gambe in giù;

    – canzone per gavina;

    – cagato addosso mia moglie.

    Mah..avranno risolto? Il mio blog, avrà dato loro una mano?

  5. out ha detto:

    Er…urgh!
    Credo che per una volta non avrò parole.

  6. deceptionisland ha detto:

    Hem.

    (Sì, insomma, qualcuno mi spieghi come si fa.)

    [Nella prima stesura avevo scritto mi pieghi. Si capiscono molte cose dalle prime stesure a volte.]

  7. utente anonimo ha detto:

    Non lo so mica come si fa.
    Cioè, bugia, non so come succede, ma so come si fa.
    Si scrive una lettera nella quale si esprime un desiderio.
    Solo non pensavo che Babbo Natale abitasse a Baranzate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...