[apocalipse now]

Siamo al delirio.
Baffutissime papa-matronas osannano in parrocchia per avere un pass per Bonaria o almeno per via Roma.
Perfidi papa-kids scavallettano qua e là per avere un autografo sul manifesto in cui BenDetto! a braccia spalancate sembra rincorrerli con un ghigno da far invidia a Freddie Kruger.
Mazzi di suore  petulanti di tutti i colori sbocciano a ogni angolo di strada.
Striscioni ingannevoli sfoggiano messaggi fraudolenti del tipo “Benedetto, Cagliari ti ama”.
Pini secolari vengono abbattuti per far largo alle postazioni RAI.
Inutili sindaci promettono di piantare un pino per ogni anno degli alberi assassinati.
Comitati cittadini chiedono che per stabilire l’età esatta degli alberi assassinati venga segato a metà il sindaco.
Silvii Berlusconi strepitano perché l’attenzione non è interamente concentrata su di sé, e per ovviare al fastidioso inconveniente cercano emuli di Lee H. Oswald e di Ali Agca. Nell’attesa continuano a sparare cazzate sulla spazzatura e sull’Alitalia.
Bancarelle col gusto dell’orrido espongono improbabili accostamenti rossoblu-biancogiallo.
Trote sovrappensiero passano svariati minuti della propria vita a cercar di capire con chi cacchio gioca il Cagliari domenica.
Navi al largo dei bastioni di St.Remy si danno fuoco da sole.
Neuroni superstiti, o almeno poco cotti e non perfettamente dorati, organizzano rifugi antiapostolici, antiestetici e antipatici al grido di “Resistere! Resistere! Resistere!”.
La grappa Piave mormora un rosario, poi si dà due ceffoni da sola, rinsavisce e comincia a tirar giù madonne volanti con la contraerea.
Catene di supermercati si glassano d’oro vendendo spray dall’odor di santità e promettendo il 3 x 2 sui peccati confessati.
Sparuti drappelli di atei esausti programmano l’out o’esilio e pregano almeno per un colpo di sole.
L’ufficio stampa di Palazzo Chigi e quello della Sacrosanta Sede smentiscono un cambio di nuance nella capigliatura dei propri campioni.
Dal mio blog è sparito il banner "Il papa condanna questo blog", senza che io abbia mai fatto nulla per toglierlo.
 
Lunedì conteremo i superstiti.
Annunci

9 thoughts on “[apocalipse now]

  1. vodkasilenziosa ha detto:

    Il banner è stato censurato. E indovina a causa di chi? Di un cattolico, ovviamente.

  2. utente anonimo ha detto:

    Ma giura?
    Dettagli, dettagli!

  3. Roano ha detto:

    Che bello, il Pa..

    ..pa a Cagliari.
    Ancora mi vengono le lacrime al ricordo di quando ero bambino e Paolo VI° venne fatto oggetto di lanci di pietre passando per il quartiere di Sant’Elia.

  4. suppostando ha detto:

    e come ho gia scritto..
    pe na volta ve lo ciucciate tutto voi…
    aaaahh
    :)))

  5. SteelRain ha detto:

    Tutti i moccoli dei mulattieri friulani e dei portuali livornesi siano con voi, amata gente di Atlantide.

  6. utente anonimo ha detto:

    Attenzione prego, si segnala un grosso pacco in reso dall’ufficio postale di Atlantid City.
    Il pacco è involto in carta bianca e gialla e reca la scritta “RESPINTO AL MITTENTE”.

  7. utente anonimo ha detto:

    sì vabbè…. ma don Georg?

    saluti.

    r.

  8. ammazzachemazza ha detto:

    Hanno passato la cera nella via Roma?
    Oppure è un’effetto collaterale delle steariche votive?
    Saluti, il blog, mi venne segnalato in sogno dal Conte.

  9. sinuhe ha detto:

    stavolta ce l’ho!
    l’ho visto!

    e mi è piaciuta tanto la cavalcata delle walkirie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...