[candore]

Questo è un blog serio, signori.

Mica come quelli lì che si divertono a scrivere "sbiancante anale" adesso che Littizzetto ne ha parlato in tv, per vedere quanta gente finisce sulla loro pagina.

Noi, qui, abbiamo fior di ricercatori, signori. Faber DeDonsk, noto filosofo, santo bevitore e artista a tempo perso, ci aveva illuminato in proposito in tempi non sospetti.

la nostra nuova frontiera ora è capire quale collegamento ci sia tra l’oscurità del foro e il mate.

1 Google.it (http://www.sbiancamentoanale.it)
1 Google.it (http://www.sbiancamento anale.it)
1 Google.it (sbiancamento ano)
1 Google.it (sbiancamento anale video)
1 Google.it (sbiancamento anale foto)
1 Google.it (sbiancamento fica)
1 Google.it (http://www.sbiancamento della figa)
1 Google.it (sbiancamento figa)
1 Google.it (sbiancamento fica)
1 Google.it (controindicazioni sul mate’ verde)
Annunci

3 thoughts on “[candore]

  1. utente anonimo ha detto:

    L’ incipt: non mi interessa sapere se quello della Litizzetto sarà sbiancato.
    (o se è già bianco)

    Il collegamento.
    Dipenderà dalla colorazione che si intende dare alla parte?
    Il verde va bene?
    Piace? è attizzoso?
    si?
    coloriamo.

    l’amica estetista di simona si era imbattuta nella tipa che si era colorata da sè proprio quei peli lì, ed aveva ottenuto un risultato sorprendente ed innovativo: la figa maculata.
    mentre quell’altra cliente dell’estetista si era colorata la folta peluria di un rosa da grembiulino dell’infanzia Lieta.
    L’attempata signora voleva dare una immagine di innocenza attraverso un attento utilizzo dei colori: brutta troia.

    immagino che la relazione con il mate verde la possa avere la ricerca sulla colorazione della figa.
    Quella tipa- quella della ricerca su Google (è una tipa vero? spero)- vuole utilizzare soltanto coloranti di origine naturale: usa il mate lei. Vuol farsi verdi i peli della figa.

    Diversamente: sai che soddisfazione a farsi verde il bucio de culo?
    O è un segnale?

    Verde! avanti!!

    Boh!

    No no, non è per il bucio.

    Colorare con il mate :

    si dispone sul palmo della mano un fazzoletto di cotone bello steso.
    (devi fare una cosa veloce)
    racchiudi nel fazzoletto la sostanza appena levata dall’acqua bollente.
    Strizzi, di modo che l’infuso possa riversarsi sulla parte colorandola.
    Circolari ed a forma di otto i movimenti della mano, come quando passi la gommalacca su di un mobile prezioso.
    (tenere le gambe chiuse, anche perchè se le si tengono aperte la parte potrebbe arrossarsi di brutto, e magari verde ci diventi tu..

    Strana, piuttosto, la ricerca per “sbiancamento della figa”;
    e chi se la vuole sbiancare?

    Non è meglio il colore che ha?
    Immaginatela bianca…. sensazione di freddo, ghiaccio.
    Ci metti il dito nel ghiaccio?

    Ancora più sorprendente è quello che racconta una mia conoscente chirurga plastica: si è recato nel suo studio un signore che tra mille imbarazzi è, alla fine, riuscito a spiegare nel contempo quale fosse il suo problema e quale fosse il suo desiderio.

    Normalmente uno si aspetterebbe che un uomo che si reca da un chiururgo plastico per questioni legate al suo apparato genitale, vada li per chiedere come si può intervenire, se si può, in determinate situazioni.
    Questo signore no, non aveva quel tipo di problemi.
    Lui voleva lo scroto più grande.

    Machecazzo, machecazzo se ne fa uno dello scroto lungo?
    é una figata avere lo scroto lungo?
    (non lo sapevo)
    e che cosa ci deve fare con quella specie di pelle di daino?

    fabrizio

  2. utente anonimo ha detto:

    Non sono d’accordo.
    Il colore verde come segnale di via libera, secondo me, è un’ipotesi da non sottovalutare.
    Il problema è che non credo che il mate dia un verde semaforo. Come viene considerato il verde palustre nella segnaletica?

  3. utente anonimo ha detto:

    P.S. Scroto Lungo non è un brutto nome, se sei un capo indiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...