[chi di mandas colpisce…]

Vi ricordate di Mandas?

Domenica mattina mi gelavo il culo sugli spalti del campo sportivo del ridente paesello. Partita della categoria Giovanissimi, nella fattispecie “Giovanissimi a grappolo”, ovvero un pallone scagliato qui e là con ventidue bambini al seguito. Un classico del calcio imberbe, una di quelle esperienze a cui puoi sopravvivere solo col pensiero fisso a una tazza di cioccolata bollente, da scucchiainare immersi in una vasca di acqua altrettanto bollente corretta Somma Goduria di Lush.

Ero lì che speravo in un’anima pietosa che mi finisse con un colpo alla nuca quando, al trentaduesimo del secondo tempo, un attaccante effettua un tiraccio cattivissimo a porta vuota e centra il palo. Il parterre di genitori esplode in un “acc!” che si congela immediatamente sopra le loro teste, mentre il pargolo esplode in un bestemmione formato famiglia a 310 decibel.

Chissà cosa ne pensa David Herbert Lawrence di tutto questo.

Annunci

One thought on “[chi di mandas colpisce…]

  1. Roano ha detto:

    Signora..

    ..un tempo, quando si giocava nei polverosi campetti dell’oratorio, quel tipo di gioco – tutti a inseguire la palla – si chiamava alla  "..evviva il prete"
    E comunque io sono del parere che – come dice l’antico proverbio – una bestemmia al giorno toglie il medico di torno..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...