[chi di cuneo colpisce]

Antefatto: ieri mattina la mia socia gianduiotta si è assunta la responsabilità di colmare quella vergognosa lacuna culturale che fino a quel momento mi aveva impedito di apprezzare codesta perla.
La ringrazierò tutta la vita; K, Nònna, e altri 250.000 abitanti dell'area vasta di Atlantid City un po' meno.
Però.
Dopo ventiquattr'ore di ode alla bagna caoda pressoché ininterrotta (l'ho cantata pure stanotte mentre sognavo di andare a Londra con Severgnini sul PF), alla fine il senso della trota per l'indipendenza ha prevalso, il Regno di Sardegna è tornato nel cassetto insieme a Camillo, penso, e da sotto la doccia è risuonato in tutta la sua potenza l'inno. Certo, l'atmosfera è meno nuovo millennio, ma sono certa che la Madonna Laica apprezzerà, e anche Igor Stravinskij dei Punkillonis.

Annunci

4 thoughts on “[chi di cuneo colpisce]

  1. utente anonimo ha detto:

    La Madonna Laica ha apprezzato, uuhhhh se ha apprezzato.

  2. utente anonimo ha detto:

    Io. Tu. Macchina coi finestrini abbassati. Pedoni in fuga. Altre domande stupide?

  3. utente anonimo ha detto:

    … ma Camillo Benso famoso Conte di

  4. out ha detto:

    Sshhh, un po' di riservatezza, perdiana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...