[tell me why (i do like mondays)]

Come dire, Principale, non è cosa.
Sarà la congiunzione astrale, sarà la nostalgia, sarà che ti sento ancora mia, ma non è cosa.
Quando serie madri di famiglia raccontano alle figlie poco più che adolescenti dei mitili con un’unica vulva, quando note filosofe di fama internazionale spiegano ad attonite e timorate fanciulle che il vero significato di “ci vediamo per una birra?” è “facciamo del sesso selvaggio”, cosa possiamo noi povere livree?
Niente, possiamo.

Annunci

3 thoughts on “[tell me why (i do like mondays)]

  1. Roano ha detto:

    ..una bivulva mi creerebbe seri problemi relazionali.

  2. utente anonimo ha detto:

    Credo sia per quello che è stato inventato il turnover.

  3. utente anonimo ha detto:

    Credimi, Livrea carissima, anche così è una situazione ancora buona. Magari non ottimale, certo, ma vivibile.
    Se fossi passata, come la mia mamma, attraverso l'educazione sessuale di nonna Franca (nonna adottiva, altrimenti non sarei qua vista la sua storica renitenza alla carne) avresti molte più difficoltà.
    "Quella figlia che sta in ca' [casa]
    Guadagna uno scudo che lei non sa!"
    Ringrazio mia mamma di non averla presa alla lettera.
    Coraggio et pazienza!

    Il Principale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...