[qualcosa che brucia]

Sangue e rabbia, tutte le mie Genova che fanno a spinte per tornare in prima linea l’una a scapito dell’altra, troppe sigarette e notizie che senza una buona amica avrebbero leso parti vitali.

Pensiero zen e voglia di ferro e fuoco, o forse solo di abbracci e di un po’ di pace.

Invece nell’uovo di pasqua c’è il rumore di un elicottero, e un foglietto appallottolato che dice “ritenta, sarai più fortunata”.

Più di così?

Annunci

2 thoughts on “[qualcosa che brucia]

  1. miononnoincarriola ha detto:

    Adoro le persone che scrivono come te. Che sembrano frasi a caso e invece.

  2. Outsider ha detto:

    E invece sono un sistema collaudato per ritrovarsi la casella dell’elettroposta piena di cose tipo “cazzo, Sider, non si capisce una mazza di quello che scrivi: hai una storia nuova con qualcuno o ti hanno arrestato il pusher? Ma perchè non scrivi come mang…ok, lascia perdere”.

    (l’adorazione è del tutto reciproca, mademoiselle)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...