[turn it on (bang a gong)]

Villa Balorda, 14.30 circa, voci fuori campo.

– No, ma sei matto, ci sentono!

– Ma chi?

– I vicini!

– Ma c’è il muro, mica si vede!

– Ma si sente, ci sono! Non lo senti che c’è la radio accesa? Che vergogna.

– Ma ba’ che non c’è nessuno, è sempre accesa, la radio, la tiene accesa anche quando non c’è, per fare compagnia al gatto. E poi comunque è toga, la vicina, è una ragazza.

 

(la vicina è toghissima, e toglie pure la suoneria al telefono e se la chiamano va a rispondere in bagno per non rovinarti la trassa, o giovane Casanova, poi però la prossima volta che bussi per chiedermi sigarette mi spieghi dove l’hai trovata, una che crede che lasci la radio accesa per far compagnia a  Grogu quando non ci sono)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...