[la sottile linea rossa]

C’è solo una cosa che mi disturba di più della gente che si fa i cazzi degli altri, ed è la gente che si fa i cazzi miei.